InsolitaMeta

mete insolite per insolite menti

L’estate sta finendo

È tempo di nostalgia.
L’estate sta finendo ed un nuovo anno sta per cominciare. Perché, per me, l’anno nuovo comincia rigorosamente a settembre.
Di queste tre settimane fuori casa troppe cose avrei da raccontare, ma voglio prendermi tutto il tempo necessario per assaporare i ricordi nel mio intimo, prima di condividerli.
Mi sta succedendo una cosa strana ultimamente. Un tempo, di ritorno a casa, la prima cosa che avrei fatto era accendere il computer, collegare ad esso la macchina fotografica ed immergermi immediatamente nei luoghi appena lasciati.
Questa volta, atteso qualche giorno da quando ho rimesso piede nella mia città, sto centellinando le oltre 1200 fotografie scattate, quasi per paura, riguardandole, di prendere consapevolezza che, questo tanto desiderato viaggio, sia veramente finito. Una ventina di foto al giorno possono bastare. Andando avanti di questo passo, forse avrò terminato la visione per Natale. Anche il trolley è rimasto in camera per giorni, chiuso, in attesa di essere finalmente disfatto, diventando momentaneamente luogo preferito per i pisolini pomeridiani della mia gatta.
Un tempo, quando ancora esistevano le macchinette con rullino, tornavo dalle vacanze sapendo che avrei dovuto aspettare almeno 1dieci giorni prima di poter avere tutti quei ricordi in mano. Mi catapultavo dal fotografo, lasciavo lì la mia pellicola e aspettavo pazientemente. Il giorno del ritiro era sempre un gran giorno. Era bello scoprire l’album portafoto che, come ogni anno, il negoziante mi avrebbe regalato. Poi, con la busta in mano, cercavo il luogo giusto per poterle guardare.
Le aprivo, scoprendo che almeno una decina erano bruciate, buie e mi ritraevano con gli occhi chiusi. Che delusione! Ma ce n’erano altre che ancora oggi conservo gelosamente e che fanno parte dei miei oggetti intoccabili.
Delle -poche- foto guardate finora una mi è entrata immediatamente nel cuore. No, non è un gran bello scatto. Però racchiude quelli che, per me, sono gli elementi essenziali di questa meravigliosa stagione che è l’estate. E i motivi che me la fanno amare così tanto da sempre.

Luce. Colore. Acqua. Infanzia.

20120827-231329.jpg
Sevilla. Plaza de Espana.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “L’estate sta finendo

  1. Come mi ritrovo nelle prime righe…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: