InsolitaMeta

mete insolite per insolite menti

Grand Central Terminal. New York.

P1040048+

Tre sono i luoghi che mi hanno rubato il cuore nella mia breve esperienza newyorkese. Tre diversi volti di una città che di personalità ne possiede almeno un centinaio. Uno di questi è il Grand Central Terminal, la più grande stazione ferroviaria del mondo.

Ho sempre amato le stazioni. E adoro viaggiare in treno. Il mio ideale di viaggio ha sempre una stazione come base di partenza. Odio invece gli aereoporti: privi di colore e di storia, tristi e anonimi, pieni di noiosi negozi che vendono inutili oggetti al doppio del prezzo di mercato dove la gente compra lo stesso, abbindolata dal tax free. Superato il controllo e privata del suo bagaglio, vaga spettrale in attesa. In aereoporto non si può fumare e non si riesce a leggere, sconfiggere la noia dell’attesa è impossibile.

P1040026+

Dalle stazioni, invece, sono sempre incuriosita. Le stazioni raccontano un sacco di storie.
Grand Central Terminal è un’incredibile macchina del tempo. Entri e non vorresti più uscirne.
L’atrio, immenso, lascia senza fiato. Luci soffuse, legno, marmi. Pensi che le vecchie biglietterie siano il pezzo forte, poi alzi gli occhi al cielo e – tac – un enorme soffitto stellato.

P1040039

Nella mia fantasia il viaggio a New York è iniziato da qui. Mi sono immaginata scendere da un treno – di quelli che fanno proprio ciuf-ciuf – con trolley blu, spolverino beige e un libro in mano. Ho attraversato Grand Central a passo spedito per andare a prendere il taxi giallo che mi attendeva all’uscita per portarmi a casa.

P1040037

Il fatto che fossi in tuta con un vecchio e sporco zaino da trekking e che abbia rischiato grosso con un gigante poliziotto americano al JFK Airport a causa di una bottiglietta d’acqua è tutta un’altra storia. Forse più divertente ma, di sicuro, meno romantica.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Grand Central Terminal. New York.

  1. Hello there Your entire web site starts up really slow in my
    situation, I not really know who’s issue is that on the other
    hand wikipedia starts up fairly fast. Nevertheless, I am going to say thanks for placing awesome post.
    I guess it really has already been necessary to many individuals who came here.
    I hope I’ll be able to find more amazing content and I should certainly complement
    your site simply by telling you’ve done remarkable job.
    Immediately after taking a look at the content, I have
    book-marked the website.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: